Elio Mercuri:
 

Edo Cei appartiene a quella solitaria pattuglia che esprime un’autentica pittura come testimonianza e rivelazione dell’assurdo e del vuoto sul quale resta sospesa la nostra esistenza…

Ciò che alla ricerca di Edo Cei dà la connotazione più aderente è questa tensione umana che spazza via ogni possibile mistificazione, questa intenzionalità realizzata di analisi, di scoprire…il senso, nell’irriducibile certezza che pure un senso deve esserci, se siamo vivi, se le cose ci circondano, se tutto è così…

E’ un modo nuovo di riconoscere all’immaginazione e alla pittura una funzione e un senso e non già di confordersi nell’inautentica impresa di un estraneo e astratto impegno.









  Ormai questa definizione di Arte Pensiero , da una quandicina d’anni, è pressochè accettata da tutti: critica e pubblico. Infatti la visione delle sue tematiche esistenziali, sempre di grande attualità, coinvolgono l’osservatore a tal punto da condurlo in un percorso mentale apparentemente illogico e irrazionale, cosparso di improbabili macchinari, di situazioni ironiche, di immagini poetiche, fino a quando sfocia sorprendentemente nella realtà quotidiana della condizione umana, poiché l’ironia e la poesia sono considerati gli elementi salvifici che permettono all’uomo di sopravvivere al dramma esistenziale.


Titoli dei quadri esposti:
  1 - Una giornata qualunque – trittico del 1987 cm. 120 x 250
2 - Il dio mancato – del 1991 cm. 150 x 170
3 - L’altro mito di Sisifo – del 1994 cm. 150 x 170
4 - Salida – del 1997 cm. 150 x 170
5 - Ritorno al Sempre – (per specula videbimus in aenigmate) del 1999 cm. 150 x 170
6 - Macchina armonica per bolle di sapone – del 1987 cm. 100 x 70
7 - Computer graphic (omaggio a De Chirico) – del 1988 cm. 100 x 70
8 - Narciso 2000 – del 1997 cm. 80 x 100
9 - Mosaicisti – del 1994 cm. 100 x 80
10 - Macchina per amministrare la giustizia – del 1992 cm. 100 x 70
11 - Umbrella-machine – del 1991 cm. 100 x 70
12 - Ritratto di “Homo teledependens” – del 1994 cm. 80 x 60
13 - Internet – del 1999 cm. 60 x 80
14 - Assessore alla Cultura con balocchi – del 1982 cm. 70 x 50
15 - Proibito volare – del 1998 cm. 70 x 50
16 - Quando le nuvole sono a pecorelle n° 2 – del 2000 cm. 80 x 100
17 - Arrotino della falce di luna – del 1998 cm. 80 x 60
18 - E’ in partenza la nuvola 5 – del 2004 cm. 60 x 80
19 - Il mito della caverna: da Platone a Bill Gates del 2005 cm. 130 x 150
20 - Notturno ( con il voltapagina) del 2004 cm. 80 x 60
21 -Concerto per organo e libeccio del 2005 cm. 80 x 100
22 - Macchina per scrivere i racconti del vento - n.2 del 2007 cm. 80 x 100


    COPYRIGHT 2006, EDOCEI.COM ALL RIGHTS RESERVED.